Coppa Italia, Benevento – Correggese 2-0.

521

BENEVENTO CALCIO

Reti :  64′ Doninelli, 88′ Padella.

Benevento (4-2-4): Piscitelli; Celjak, Padella, Lucioni, Som; Agyei (dal 63’ Mancosu), Doninelli; Melara, Marotta, Eusepi (dal 78’Montini), Campagnacci (dall’82’ Kanoutè).
A disp.: Pane, Tazza, Frasciello, Bassini, Vitiello, Porcaro.
All.: Brini.

Correggese (4-4-2); Noci; Manes, Berni, Selvatico, Bigolini; Bertoli, Lari (dal 74’ Varini), Serrotti, Chiurato; Bouhali (dal 78′ Lazzaretti), Cecconi (dal 52’ Ziliani).
A disp.: Pellitteri, Owusu, Fontanesi
All.: Bagatti.

Arbitro: Sig. Daniele Viotti della sezione AIA di Tivoli.
Assistenti: Sigg. Tommaso Diomiaiuta e Pietro Guglielmi, entrambi della sezione AIA di Albano Laziale.
Quarto uomo: Sig. Pietro Dei Giudici di Latina.
Ammoniti : 39′ Bigolin (C), 60’ Chiurato (C).
Espulso: 50′ Bigolin (C).
Angoli:  8-2 per il Benevento (Pt 6-1)
Recupero: Pt 4’; St 4’.
Spettatori : 1.434 paganti.

Prima partita e prima vittoria della stagione per il Benevento.
In questa partita di coppa Italia TIM a farla però da padrone ci ha pensato il caldo estivo, tipico di agosto in aggiunta ad un orario assurdo per disputare una partita tra professionisti.
Di fronte ad una squadra composta per lo più da giovani prospetti, il Benevento ha faticato un po’ a trovare la via della rete, riuscendoci solamente ad un quarto d’ora di inizio della ripresa, con un bel tiro piazzato di Doninelli (prima rete in giallorosso per lui), e infine arrivando al raddoppio sul finir del match grazie ad una rete del difensore goleador Padella, abile a spedire in rete dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo.
Nella prima frazione di gioco l’occasione migliore della partita era arrivata su calcio piazzato, al 40′ con una traversa colta da Campagnacci su calcio di punizione battuto dal limite.
Ad aiutare un po’ i giallorossi al raggiungimento della vittoria ha poi contribuito anche l’espulsione al 50′ per doppia ammonizione del centrale difensivo avversario Bigolin.
Da segnalare infine il clamoroso errore a porta vuota del neo entrato Kanouté che nemmeno un minuto dopo l’ingresso in campo, su cross dalla destra ha mandato incredibilmente alle stelle.
Il prossimo turno si giocherà in trasferta sabato 16 agosto a Chiavari, sul terreno sintetico dello Stadio Comunale della Virtus Entella, neo promossa in B. Quasi un remake del secondo turno di coppa Italia TIM dell’anno scorso, quando i giallorossi affrontarono in trasferta il Lanciano.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.