Parte bene il Benevento con Ciciretti, ma poi si svegliano Sampdoria e Quagliarella (FOTO)

111
benevento
Esultanza gol Ciciretti

Il Benevento sembra aver dimenticato la debacle casalinga di Coppa Italia TIM contro il Perugia, partendo subito forte e senza alcun timore di sorta nel debutto assoluto in serie A, in trasferta contro la Sampdoria. 1000 circa i tifosi proveniente dal Sannio per fare parte della storia, e al quarto d’ora vengono immediatamente ricompensati grazie alla rete del vantaggio ad opera di Ciciretti.

Poco dopo è sempre Ciciretti protagonista, fornendo un assist per Coda il cui tiro mette in difficoltà Puggioni, portando quindi i giallorossi vicini al raddoppio a pochi minuti dal vantaggio.
Successivamente però la Sampdoria decide di fare sul serio e inizia a chiudere nella propria metà campo la squadra di Baroni, col tecnico giallorosso che più volte si dimostra alterato per il comportamento dei suoi in campo.

sampdoria benevento quagliarellaNei minuti finali della prima frazione, i blucerchiati riescono a pervenire al pareggio grazie al proprio bomber Quagliarella che nei giorni scorsi era stato in dubbio nel partire come titolare. Alla fine il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi senza alcun minuto di recupero.

Nella ripresa è un errore in fase di impostazione di Cataldi a permettere il raddoppio di Quagliarella, abilmente servito da Ramirez, l’attaccante numero 27 non può sbagliare e in diagonale trafigge Belec per il 2-1.
Nella ripresa la Sampdoria si vede spesso nella metà campo dei giallorossi, ma le occasioni vere e proprie si contano sulle dita di una mano: una rovesciata di Quagliarella, ma soprattutto un tap in di Silvestre su calcio d’angolo sul quale i blucerchiati potevano andare sul 3-1.

beneventoIl Benevento continua a giocare e arriva vicino a siglare il gol del pareggio in diverse occasioni: con gli spunti di D’Alessandro sulla sinistra, uno dei migliori insieme a Ciciretti, e con le conclusioni di Puscas e Coda, entrambe deviate in angolo.
Alla fine entrambe le squadre escono dal campo tra gli applausi dei propri sostenitori, se i giallorossi fossero riusciti a siglare la rete del 2-2 non avrebbero affatto demeritato.

Le azioni del primo tempo:

3′ Tiro centrale di sinistro di Coda dal limite, facile per Puggioni.

7′ Buona discesa sulla sinistra di D’Alessandro che crossa sul secondo palo, dove si fa trovare pronto Ciciretti che al volo di destro manda però abbondantemente fuori.

8′ Azione di Caprari che si infila in area, ma alla fine la difesa giallorossa riesce ad anticiparlo, difendendo l’uscita bassa di Belec che abbranca il pallone.

11′ Barreto sfrutta un suggerimento di Quagliarella e calcia da fuori area di sinistro, palla sporcata che Belec para senza problemi.

12′ Cataldi chiede palla a D’Alessandro e tenta il destro dal limite, palla alta in curva.

15′ Palla che arriva dalla sinistra, Ciciretti la addomestica, punta Pavlovic e poi fa partire un sinistro piazzato alla destra di Puggioni che non può nulla. 0-1!

18′ Ciciretti ancora protagonista in veste di assist man, al volo gli arriva un pallone che mette immediatamente in area per Coda, anche l’attaccante prova al volo un tiro che mette in difficoltà Puggioni che smanaccia in angolo, Benevento vicino al raddoppio.

20′ Ci prova la Samp con un tiro di destro rasoterra di Torreira dopo cross dalla destra di Sala respinto da Belec, sul tiro si fa trovare pronto Lucioni che di piatto destro respinge immediatamente la conclusione sostituendo di fatto il portiere Belec.

22′ Cross dalla sinistra di Pavlovic in area sul secondo palo dove si fa trovare pronto Quagliarella che di destro calcia al volo, palla che supera la traversa.

25′ Ancora Quagliarella che prende palla all’altezza della lunetta dell’area giallorossa e prova un tiro a giro di destro che finisce però di un paio di metri dal palo alla sinistra di Belec.

27′ Proiezione offensiva per Letizia che ci prova di destro da fuori, palla che finisce poco sopra la traversa della porta difesa da Puggioni.

33′ Angolo per la Samp, Caprari passa corto per Pavlovic che mette in mezzo per la testa di Barreto, palla che finisce a lato.

37′ Cataldi vede fuori dai pali Puggioni e ci prova con un destro da centrocampo, il portiere recupera la posizione e para senza problemi.

38′ Sugli sviluppi di un angolo per i padroni di casa, la Sampdoria perviene al pareggio grazie alla rete di Quagliarella abile a mettere in rete una respinta di Belec dopo la conclusione di Praet.

42′ Doppia parata di Belec su doppia conclusione di Ramirez che si era infilato nelle maglie della difesa giallorossa.

Le azioni del secondo tempo:

6′ Coda riceve dalla destra, stoppa il pallone e calcia di destro al volo, centrale per Puggioni.

9′ Errore di Cataldi che permette la riconquista della palla da parte di Ramirez, questi serve Quagliarella che in diagonale insacca alle spalle di Belec per il raddoppio blucerchiato.

13′ Corner di Ciciretti, nell’area piccola il più alto è svettare di testa è Puscas, ma la conclusione finisce poco sopra la traversa, poteva essere il gol del pareggio.

15′ Punizione di Ciciretti dai venti metri, palla che supera la barriera ma che per Puggioni è facile bloccare.

20′ Contropiede del Benevento con D’Alessandro in posizione centrale che serve Puscas sulla destra, l’attaccante rumeno calcia appena può di destro, ma il suo tiro da buona posizione viene deviato quel tanto che basta per andare in angolo, traversa quasi sfiorata.

25′ D’Alessandro riceve palla sulla sinistra e si accentra per la conclusione, destro alto sulla traversa.

30′ Serie di finte di Praet sulla sinistra, palla sul secondo palo per Quagliarella che prova la rovesciata di destro, sfera che esce fuori.

32′ Contropiede giallorosso con Coda che serve sulla sinistra Puscas, il numero 32 tenta dal vertice sinistro dell’area blucerchiata un destro che però non mette in difficoltà Puggioni.

35′ Angolo per la Samp, Silvestre nell’area piccola tenta il tap in, ma Belec è bravo nel bloccare il possibile 3-1 dei padroni di casa.

45’+2′ Coda ci prova da fuori area, conclusione forte e insidiosa che Puggioni tocca quel tanto che basta per mandare in angolo.

 

Il tabellino:
Sampdoria – Benevento 2-1
Reti: 15’pt Ciciretti (B), 39’pt Quagliarella (S), 9’st Quagliarella (S)

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet (39’st Djuricic); Ramirez (22’st Linetty); Quagliarella, Caprari (18’st Bonazzoli).
A disp.: Tozzo; Ferrari, Berezynski, Murru; Alvarez, Verre, Capezzi; Kownacki.
All.: Giampaolo.

Benevento (4-4-2): Belec; Venuti, Lucioni, Camporese, Letizia (27’st Di Chiara); Ciciretti, Cataldi, Del Pinto (38’st Viola), D’Alessandro; Puscas (36’st Cissé), Coda.
A disp.: Piscitelli, Brignoli; Djimsiti, Camporese, Di Chiara, Gyamfi, Gravillon; Donnarumma; Brignola.
All.: Baroni.

Arbitro: Sig. Pasqua della sezione AIA di Tivoli.
Assistenti: Sigg. Di Fiore della sezione AIA di Aosta e Prenna della sezione AIA di Molfetta.
Quarto Uomo: Sig. Minelli della sezione AIA di Varese.
VAR: Sig. Mazzoleni della sezione AIA di Bergamo.
Assistente VAR: Sig. Serra della sezione AIA di Torino.
Ammoniti: 44’pt Barreto (S); 4’st Del Pinto (B), 45’+5’st Cataldi (B)
Angoli: 7-7 (Pt 3-2)
Recupero: Pt 0′. St 5′.

FOTO GALLERY:

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.