Due ritorni nel Benevento, Brocchi con le mani legate (PROBABILI FORMAZIONI)

78

Il quindicesimo turno di serie B si è aperto ieri sera con il derby tra Cittadella e Verona, conclusosi con il netto successo della formazione di Venturato. Sette le sfide in programma questo pomeriggio, visto il rinvio a domani di AscoliPerugia che si giocherà al “Del Duca” a porte chiuse. Due i posticipi: NovaraFrosinone (domani, ore 17:30) e TrapaniSpal (lunedì, ore 20:30). Per il Benevento, in campo quest’oggi, secondo impegno consecutivo al “Ciro Vigorito” dove sarà di scena il Brescia.

QUI BENEVENTOBaroni recupera Cragno, reduce dagli impegni con l’Under21, e Lopez, al rientro dopo i due turni di squalifica. Entrambi dovrebbero riprendere i rispettivi posti nel confermato 4-2-3-1 del tecnico fiorentino. Davanti al portiere confermata la coppia PadellaLucioni, con Gyamfi a destra e l’uruguaiano a sinistra. L’acciaccato Buzzegoli partirà dalla panchina, lasciando a De Falco il compito di dettare tempi e ritmi di gioco al fianco di Chibsah. Nessuna novità in attacco dove Ciciretti, Falco e Melara avranno il compito di supportare il terminale offensivo Ceravolo. Unico assenza nelle fila giallorosse quella di Cissè.

[soccer-action id=”2″]

QUI BRESCIA – Pochi dubbi per Brocchi vista la lunga lista di indisponibili. Martinelli e Lancini sono squalificati, Bonazzoli e Coly infortunati e all’ultimo si è aggiunto anche il forfait di Bubnjic. Il rientro di Morosini, in campo con una maschera protettiva, permetterà all’ex tecnico del Milan di riproporre il 4-3-1-2. Minelli ha recuperato e sarà regolarmente tra i pali. In difesa Somma e Calabresi centrali, Rossi a sinistra e il rientrante Untersee a destra. L’esperienza di Pinzi a metà campo insieme a Bisoli e Sbrissa. Morosini si muoverà tra le linee cercando di innescare il tandem offensivo composto da Torregrossa e Caracciolo.

[soccer-action id=”12″]

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.