Benevento in cerca di un bomber: Pavoletti, Djordjevic, Manaj o Matri?

492

Per il Benevento non bastano i soli Ceravolo, Coda e Puscas (più il giovane Brignola) per la serie A. A dir la verità ci sarebbe un altro tesserato giallorosso, ma da qualche settimana è uscito dal progetto tecnico di mister Baroni, e attualmente è in attesa di una nuova squadra, stiamo parlando del guineano Cissé.
Alla luce poi del fastidioso infortunio che ultimamente sta tenendo fuori la Belva Ceravolo, autore di 21 reti stagionali e vicecapocannoniere di serie B alle spalle del solo Pazzini, la società giallorossa si sta guardando intorno alla ricerca di un attaccante per completare il reparto.

leonardo pavoletti napoli beneventoPAVOLETTI – Uno dei primi nomi fatti è stato quello Leonardo Pavoletti, di proprietà del Napoli, ma che in azzurro difficilmente troverà spazio con Milik e Mertens che già si divideranno il posto da attaccante centrale titolare. A Pavoletti servirebbe una vetrina nazionale per poter tornare nelle grazie della Nazionale per potersi quindi giocare la chance di essere convocato per i prossimi mondiali del 2018 in Russia, e oltre al Benevento, a sondare il terreno per il “Pavoloso” ci sono la sua ex squadra Sassuolo e l’Udinese. A fermare un po’ tutte è però il nodo dell’ingaggio del giocatore.

filip djordjevic lazio beneventoDJORDJEVIC – Dopo l’ingaggio di Danilo Cataldi dalla Lazio, e la “telenovela” ancora in atto con l’olandese Ricardo Kishna, si dice che il presidente Vigorito e il presidente laziale Claudio Lotito abbiano parlato anche del possibile trasferimento dell’attaccante serbo Filip Djordjevic. Quest’ultimo è entrato un po’ in ombra a seguito di un difficile infortunio, lasciando i riflettori a Immobile, Felipe Anderson e Keita. Un possibile trasferimento in “provincia” potrebbe quindi giovare alla carriera dell’attaccante.

rey manaj inter benevento

MANAJ – Vicino ad indossare la casacca giallorossa già nella scorsa stagione, Rey Manaj, attaccante albanese di proprietà dell’Inter, alla fine scelse Pescara, dirottando di fatto il compagno George Puscas nel Sannio. Dopo un inizio di stagione tormentato da infortuni, “Puski” alla fine si è rivelata l’arma in più dei giallorossi nella vittoria dei playoff.
Dati i buoni rapporti con la società meneghina, vedi le acquisizioni a titolo definitivo di Gyamfi e Gravillon, oltre alla conferma del prestito di Puscas, non ci sorprenderebbe se a completare il reparto venisse in prestito anche Manaj, pronto a riscattarsi dalla deludente stagione conclusa con la retrocessione del Pescara.

MATRI – L’ultimo nome fatto in ordine di tempo dagli esperti di calciomercato della serie A sarebbe quello di Alessandro Matri del Sassuolo, autore in questo precampionato di quattro reti in tre amichevoli. Esperta punta del reparto degli emiliani, vincitore di 3 scudetti, 2 coppe Italia e 1 supercoppa con la Juventus; col ritorno di Falcinelli dal Crotone e la salita nelle gerarchie di Iemmello, Matri si vedrebbe la strada ancora più chiusa, nonostante il Sassuolo abbia ceduto Defrel alla Roma. Per il momento, a detta di Gianluca Di Marzio sul suo sito personale, c’è stato solo un sondaggio col Benevento, in attesa di decidere come impostare il possibile trasferimento.

alessandro matri federica nargi sassuolo beneventoQuello del “Mitra Matri” potrebbe essere un profilo utile alla causa giallorossa, visto che molti tifosi con la promozione in A della Strega, pensavano ad un giocatore a lui simile come carriera in serie A tipo Fabio Quagliarella.
Di certo con l’arrivo di Matri ne gioverebbero sicuramente gli occhi di molti appassionati giallorossi e non, ma non in merito al giocatore (anche se di questo bisognerebbe chiedere alle tifose beneventane) bensì alla di lui compagna, l’ex velina Federica Nargi, mamma da quasi un anno della piccola Sofia.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.