Benevento-Barletta 0-0.

277

benevento_barletta

Benevento (4-3-3): Baican; Pedrelli, Siniscalchi, Mengoni, D’Anna; Rajcic, Montiel, Mancosu; Buonaiuto (36′ st Marchi), Marotta (40′ st  Caranci), Cristiani (44′ st D’Andrea).
A disp.: Mancinelli, Damo, Signorini, Chiariotti.
All.: Carboni.

Barletta (3-5-2): Liverani; Camilleri, De Leidi, Romeo; Molina, Allegretti, Meucci (17′ st Calapai), Dall’Oglio, Pippa; Simoncelli (34′ st Carretta), Cicerelli.
A disp.: Pane, Di Bella, Meduri, Dezi, Prutsch.
All.: Orlandi.

Arbitro: Sig. Antonio Rapuano della sezione AIA di Rimini
Assistenti: Sigg. Paolo Bernabei della sezione AIA di Tivoli e Rinaldo Menicacci della sezione AIA di Viterbo.
Ammoniti: 14′ pt Simoncelli (Ba),31′ pt Montiel (Be), 41′ pt Mancosu (Be), 20′ st Rajcic (Be), 22′ st Pippa (Ba)
Espulsi: 14′ st Montiel (Be) per doppia ammonizione
Angoli: 15-9 (Primo tempo 10-3)
Recupero: Pt 1′. St 3′.

Le azioni del primo tempo:

12′ Prima azione degna di nota della partita: ricevuta palla da calcio d’angolo, Buonaiuto tenta un tiro di destro diretto al secondo palo, palla che esce di un paio di metri.

14′ Ammonito Simoncelli.

29′ Azione solitaria a fondo campo di Buonaiuto, alla fine tenta un tiro dalla linea, ma la palla coglie solo l’esterno della rete.

31′ Ammonito Montiel per fallo tattico a centrocampo.

34′ Dribbling di Cristiani in area, tentativo di cross fermato da un difensore con la mano, fallo netto ma nè il direttore nè i suoi assistenti se ne avvedono e fanno cenno di continuare.

41′ Ammonito Mancosu.

45′ Scambio Marotta – Mancosu in area, e tiro di quest’ultimo di sinistro, Liverani blocca tranquillo il tiro centrale.

 

Le azioni del secondo tempo:

6′ Punizione del Barletta con Allegretti: palla di poco sopra la traversa, il centrocampista barlettano chiede l’angolo adducendo un tocco di mano di Baican sulla conclusione.

8′ Cicerelli ci prova da fuori area, Baican si tuffa, ma la palla finisce a lato.

12′ Cross dalla sinistra di Montiel, colpo di testa di Cristiani di poco alto sulla traversa.

14′ Espulso Montiel dopo la seconda ammonizione causata da una presunta simulazione in area del Barletta.

17′ Esce Meucci entra Calapai, prima sostituzione per gli ospiti.

20′ Ammonito Rajcic.

22′ Ammonito Pippa.

23′ Marotta in area si gira e appoggia per Mancosu che prova la botta da fuori, Liverani smanaccia sopra la traversa.

24′ Calcio d’angolo, palla che arriva a Cristiani che in semirovesciata di destro effettua una bella conclusione, che finisce però di un metro sulla traversa.

26′ Simoncelli si divora un gol a tu per tu con Baican.

28′ Allegretti da calcio d’angolo impegna Baican che devia sopra la traversa e manda nuovamente in corner.

32′ Mengoni colpisce di testa su calcio d’angolo, Liverani blocca.

33′ Esce Simoncelli, entra Carretta.

34′ Quasi autogol di Mengoni, Baican salva in angolo.

35′ Cross in area per Calapai, palla che carambola su Siniscalchi che per poco non provoca un autogol.

36′ Esce Buonaiuto ed entra Marchi.

40′ Esce Marotta ed entra Caranci

42′ Carretta ci prova da fuori area, impegnando Baican che si distende sulla sua destra e manda in angolo.

43′ Baican salva un’altra volta la propria porta con un’altra parata.

44′ Ultimo cambio per il Benevento: esce Cristiani ed entra D’Andrea.

46′ Cicerelli ci prova da fuori, altra deviazione della difesa ed altro angolo per gli ospiti.

Dopo 3 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match.

 

Ultima partita in cui entrambe le due squadre non hanno niente da chiedere dal campionato: il Barletta già sicuro dei play-out e il Benevento già fuori dai play-off. Carboni ha presentato una formazione rivoluzionata in cui spiccano l’impiego dall’inizio di Baican tra i pali e Cristiani in attacco al posto di Marchi.
Poche azioni degne di nota durante il corso della prima frazione; nella ripresa il Benevento resta in 10 per la doppia ammonizione di Montiel, l’andamento della gara non cambia più di tanto, se non per un timido “assedio” del Barletta alla porta difesa da Baican, forse proprio il migliore dei suoi, visto che in un paio di occasioni viene messo in difficoltà dai compagni di reparto. Uno scialbo 0-0 di fine campionato.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.