Benevento 5: Quarta vittoria consecutiva per i giallorossi

193

Serie C1

La formazione del Benevento 5 che ha battuto lo Scalc1ONE

Calcio a 5 – 11a giornata

BENEVENTO 5    3
SCALC1ONE        1
BENEVENTO 5: Ecravino, Lanni F., Villani, Impronta, Serino N., Parente, Iannace, Aquino, Mozzillo, Orlando, Raffio, Serino M. All.: Iuorio
ARBITRI: Fortino di Nocera Inferiore e Izzo di Torre Annunziata
RETI BN5: 4’pt Parente, 5’ e 28’st Villani
BENEVENTO – E’ ancora nel segno di Cristian Villani la quarta vittoria consecutiva del Benevento 5 che supera con un sofferto 3-1 uno Scalc1ONE in partita fino all’ultimo non tanto per i propri meriti quanto piuttosto per i troppi errori in fase realizzativa dei padroni di casa.
PRIMO TEMPO – L’avvio di gara è un autentico monologo della squadra di mister Iuorio che sfiora il gol in almeno tre circostanze trovando il vantaggio al 4’ con Parente che deve solo appoggiare in fondo al sacco un assist con il contagiri di Villani. Al 6’ è ancora Parente ad avere sui piedi la palla del 2-0 ma in questa circostanza il tiro risulta poco angolato mentre al 12’ Serino calcia fuori da ottima posizione. Lo Scalc1ONE si fa invece vivo dalle parti di Ecravino al 18’ quando Raffio salva sulla linea ed il finale di frazione è poi tutto di marca giallorossa con i locali che sbagliano troppe ripartenze con l’uomo in più andando quindi al riposo con il minimo vantaggio.
SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con il gioiello di Villani che al 5’ da calcio di punizione mira l’angolo alto e segna il 2-0 con un fendente che fa esplodere il PalaTedeschi per un gol bello ed allo stesso tempo importantissimo. Due minuti più tardi però il Benevento 5 commette una leggerezza in fase difensiva gestendo male una palla vagante al limite dell’area e lo Scalc1ONE realizza così il 2-1 che rimette tutto in discussione. Al 10’ serve invece un vero e proprio miracolo di Ecravino che si immola con il corpo respingendo la botta a colpo sicuro di un calcettista ospite da posizione ravvicinata. Al 13’ i beneventani protestano per un fallo di mani in area napoletana ma la coppia arbitrale non ravvisa gli estremi del calcio di rigore e da qui in poi è un susseguirsi di occasioni per la squadra di mister Iuorio che manca sempre di un soffio il 3-1. Al 27’ un errore in appoggio di Parente in mezzo al campo innesca lo Scalc1ONE ma è lo stesso Parente a farsi perdonare la leggerezza respingendo quasi sulla linea di porta la successiva conclusione con Ecravino ormai fuori causa. Al termine manca davvero poco ed al 28’ il pubblico del PalaTedeschi balza di nuovo tutto in piedi per il secondo calcio di punizione vincente di Villani che realizza il definitivo 3-1.

Per i sanniti non c’è però molto tempo per godersi nel migliore dei modi questa vittoria perché alle porte c’è il recupero di campionato in programma mercoledì alle 18 sul campo della capolista Real Ottaviano. Sulla carta si tratta di una sfida molto difficile ma la squadra di mister Iuorio proverà comunque a vendere cara la pelle per continuare la propria serie positiva che va avanti da quattro turni.
SPOGLIATOI – “Sono felice di aver contribuito con i miei gol a questo successo – ha affermato Cristian Villani – e voglio dedicare la vittoria ai miei due amici Elio e Marianna che da poco sono diventati genitori della piccola Marta”.
UNDER21 – I giallorossini di mister Giuliano Mignone domani mattina ospiteranno alle 11 al PalaTedeschi la Lu. Pe. Pompei, squadra che occupa l’ultimo posto in classifica con tre punti. Per il Benevento 5 si tratta di un’occasione importante per interrompere la striscia di risultati negativi che ha caratterizzato il recente cammino della compagine sannita pronta comunque a mettersi alle spalle questo periodo poco felice non tanto sul piano del gioco quanto piuttosto su quello dei risultati.
JUNIORES – I ragazzi di mister Dello Iacovo scenderanno invece in campo lunedì alle 18 in trasferta per affrontare il Friends Cicciano. I sanniti sono reduci dalla prima vittoria in campionato ottenuta nel turno precedente in casa contro il Frasso Telesino e c’è ora la ferma intenzione di conquistare un risultato positivo anche lontano dalle mura amiche.

Ufficio stampa Benevento 5

CONDIVIDI