Benevento 5: i giallorossi chiudono la stagione con un pari esterno

13

JUNIOR DOMITIA      6
BENEVENTO5              6
BENEVENTO 5: Ecravino, Serino N., Parente, Villani, Raffio, Lanni, De Mare, Pinto, Orlando, De Simone, Serino M. All.: Iuorio
ARBITRI: Baranov e Di Scala di Napoli
RETI BN5: 10’pt, 19’ e 22’st Parente, 8’, 14’ e 28’st Serino N.

CASTELVOLTURNO – Si è chiuso con un pareggio per 6-6 sul campo della Junior Domitia il cammino nel torneo di C1 del Benevento 5 che la settimana scorsa aveva già conquistato la salvezza matematica.
benevento5Senza lo squalificato Iannace e privi di Aquino ed Impronta, i sanniti hanno iniziato la gara al piccolo trotto andando quasi subito sotto di due reti prima di tornare in partita grazie al gol di Parente ma nei minuti successivi è stata però ancora una volta la compagine casertana a colpire andando al riposo in vantaggio per 4-1. La strigliata dell’allenatore negli spogliatoi ha poi dato i suoi frutti perché al ritorno in campo il Benevento 5 ha cambiato il proprio approccio alla sfida recuperando in pochi minuti il pesante 5-1 maturato ad inizio ripresa grazie alle due reti a testa messe a segno da Parente e Serino che in Terra di Lavoro ha indossato la fascia di capitano vista l’assenza di Aquino.
Nel finale la Junior Domitia ha quindi rimesso la testa avanti con il gol del 6-5 ma tutto è stato reso vano dal guizzo di Serino che ha fissato il punteggio sul definitivo 6-6.
“Abbiamo iniziato senza lo spirito giusto – ha affermato mister Iuorio – ma nella seconda parte di gara la squadra ha invertito la rotta cambiando decisamente marcia. Peccato per il brutto primo tempo perché a mio avviso giocando per tutto il match come nella ripresa sarebbe stato possibile portare a casa l’intera posta in palio”.

Ufficio stampa Benevento 5

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.