Benevento 5: definito l’accordo con i nuovi preparatori dei portieri

21

E’ ormai in via di definizione lo staff tecnico del Benevento 5, società che negli ultimi giorni si è dedicata ad individuare profili adatti per riempire le ultime caselle ancora vuote.
Per quanto concerne la prima squadra, il sodalizio giallorosso ha affidato l’importante incarico di preparatore dei portieri a Mimmo Mangiacapra, uno dei nomi più apprezzati in questo ruolo nel mondo del futsal campano.
Mimmo Mangiacapra, nuovo preparatore dei portieri della prima squadra del Benevento 5“Abbiamo contattato Mimmo Mangiacapra – afferma il dg Antonio Collarile – perché lo riteniamo la figura più adatta per far compiere ai nostri portieri un deciso salto di qualità e siamo felici di poterlo accogliere nello staff tecnico. Era esattamente quello che stavamo cercando, anche alla luce del suo passato che lo ha visto spesso alle dipendenze di allenatori che oggi sono su panchine prestigiose e la nostra speranza è che riesca a trasmettere ai nostri ragazzi tutto quello che lui stesso ha appreso durante la sua lunga ed importante carriera. Mangiacapra si occuperà soprattutto della prima squadra ma sarà comunque in stretto contatto con Marco Maio (under 21) ed Umberto Ibelli (Juniores ed Allievi), gli altri due nuovi preparatori dei portieri che si dedicheranno invece al settore giovanile. Ormai ci siamo quasi, manca meno di un mese all’avvio del campionato che ci vedrà esordire nella lunghissima trasferta in terra salernitana sul campo del Futsal Claravì, compagine della quale sappiamo poco ma che sicuramente avrà voglia, come noi, di cominciare nel migliore dei modi la stagione. Come società ci teniamo poi ad esprimere il nostro apprezzamento per l’opera svolta da Antonio Sarnelli, delegato regionale del calcio a 5 campano che sta facendo un ottimo lavoro insieme ai suoi rappresentanti provinciali come Alfonso Califano che si è rivelato un prezioso punto di riferimento. Dopo qualche anno di oblio, si è rimesso un po’ di ordine nel mondo del fusal regionale ed una prova è la gestione rigorosa delle iscrizioni oltre all’aver diramato con largo anticipo il tabellone di Coppa Italia ed il calendario del campionato. Il Benevento 5 non può disporre di una struttura propria e poter conoscere con tanto anticipo i tempi esatti dei nostri impegni, ci consentirà di valutare con maggiore calma eventuali sovrapposizioni con le altre squadre che usufruiscono del PalaTedeschi senza dover fare tutto all’ultimo secondo. Il modo di agire di Sarnelli ci soddisfa in pieno ed il nostro auspicio è che anche durante il corso della stagione possa continuare sullo stesso solco tracciato dal suo insediamento in poi”.

Ufficio stampa Benevento 5

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.