Baroni: “Ho un gruppo famelico, vi svelo il nostro segreto”

435

mister-baroniIl successo ottenuto contro il Pisa è il decimo in campionato per il Benevento di Marco Baroni. L’allenatore giallorosso al termine del confronto con i nerazzurri, nel rispondere alle domande del post partita Sky, ha svelato anche qualche dettaglio in più sulla sua esperienza nel Sannio. “Quella con il Pisa non era una partita facile, contro una squadra che sa chiudersi e porta pressione in tutte le zone del campo, noi siamo stati bravi a spostare molto il fronte. Siamo stati pazienti nel far girare la palla, ma è chiaro che nel finale siamo andati un po’ in affanno anche a causa delle precarie condizioni di qualche singolo. Dal punto di vista della tenuta fisica abbiamo concesso qualcosa ma devo solo fare i complimenti ai miei ragazzi, ora ci prendiamo questa pausa e proviamo a ripartire dopo la sosta con lo stesso spirito ma con più energie. Non ci poniamo limiti, lavoriamo giorno per giorno. Ci attendono tante gare difficili, chi cura più i dettagli e ha più mentalità in questo campionato emerge. La differenza tra fare un campionato importante e un campionato di difficoltà è molto sottile. Il lavoro sull’organico e sul gruppo credo sia molto importante, perchè un torneo come questo tende a tritare un po’ le energie di tutti, conviene gestirle. per una neopromossa credo che sia più facile perché c’è umiltà, c’è voglia. Sono stato fortunato a Benevento a trovare un gruppo famelico. Qui c’è molta attenzione da parte di tutti, ognuno vuole apprendere qualcosa, qualche dettaglio. Penso proprio che il nostro segreto sia proprio questo”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...