Baroni: Archiviamo e ripartiamo, ora la testa va a Benevento Roma

137

beneventoNella conferenza post Napoli – Benevento, dalla sala stampa dello Stadio San Paolo, il mister giallorosso Marco Baroni ripete alcuni dei concetti già concessi ai microfoni delle tv nazionali, ma aggiunge anche qualche altra frase, soprattutto inerente alla prossima gara di mercoledì 20 settembre ore 18 contro la Roma, altra squadra giallorossa della serie A.

MERCATO E INFORTUNI – Ci siamo formati a fine mercato, molti non sono al top, Memushaj è da gestire, Cataldi aveva fatto 3 gare straordinarie e doveva recuperare. Dovevo vedere Viola. In questo momento gli infortuni ci penalizzano, ma non diamo responsabilità a chi non c’era. C’era troppo Napoli per questo Benevento, i gol arrivati subito hanno minato le nostre sicurezze. Bisogna ripartire dalle precedenti prestazioni dove siamo stati superiori agli avversari. Archiviamo e ripartiamo. Ci manca qualcosa, ma sono abituato a guardare quello che ho. L’infortunio di Antei è un’altra tegola. Il pensiero è rivolto a queste situazioni, avendo poche scelte nelle gare ravvicinate per altri infortuni. Per Antei c’è sicuramente una piccola lesione al flessore, vedremo l’entità.

TESTA A BENEVENTO-ROMA: Ci serve una prestazione di quelle precedenti ed un risultato positivo, quello ti dà convinzione. Ora c’è un’altra squadra forte ed in casa, tutti insieme, dobbiamo fare di tutto per cercare punti anche con la Roma. Cambio modulo già mercoledì? Devo verificare le condizioni di alcuni giocatori, è chiaro che bisogna bruciare i tempi e trovare velocemente ciò che ci serve per fare punti. Se togliamo questa partita, che era preventivabile, nelle altre per tutti siamo stati equilibrati in campo e pericolosi. Ripartiamo da lì.

 

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.