Baroni: «Dopo la sosta c’è preoccupazione. A Ferrara sarà difficile»

211

Nessuna conferenza stampa per colpa della neve. L’attesa per le parole di Marco Baroni è stata resa vana dalla coltre bianca. C’era interesse in merito al pensiero dell’allenatore giallorosso dopo la lunga sosta invernale e in previsione dell’appuntamento di sabato prossimo, quando il Benevento dovrà far visita alla Spal dell’amico Semplici.

baroni2Il pensiero dell’allenatore giallorosso, allora, rimane quello di lunedì scorso, esternato a margine dell’incontro di lunedì fra tecnici e capitani di serie B e gli arbitri tenutosi a Coverciano.

«Abbiamo lavorato bene anche se quando non si gioca da tanto tempo c’è un po’ di preoccupazione, ma penso che la squadra ripartirà con lo stesso atteggiamento fatto vedere nella prima parte della stagione», quanto dichiarato ai microfoni di TMW Radio, «Semplici è un amico e sono molto contento che stia facendo bene. Sarà una gara molto difficile, ma ce la giocheremo».

Un commento, infine, su due pedine della propria rosa: «Ciciretti? Non mi va di parlare dei singoli anche se Amato sta facendo molto bene in questa stagione. Venuti? Sono molto contento che Lorenzo stia facendo bene, sta completando il suo percorso di crescita e credo che possa ambire al salto di qualità».

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.