Baroni: “Partita ottima, ci sono i presupposti per pensare in grande”

46

Nel post partita di Pro VercelliBenevento, il mister giallorosso Marco Baroni è stato intervistato dai microfoni di Sky Serie B post partita, trasmissione con Diletta Leotta, Gianluca Di Marzio e Luca Marchegiani, vediamo allora quali sono state le sue dichiarazioni a caldo.

Oggi è stata una partita ottima, era un campo non facile, il primo tempo abbiamo sofferto la loro aggressività, eravamo sotto ritmo. Nella ripresa ho rivisto il Benevento che io conosco, abbiamo giocato quasi prevalentemente nella metà campo avversaria, una squadra che ha interpretato la partita nella maniera giusta, ha saputo soffrire nei momenti difficili ed è venuta fuori alla distanza.

Di solito si dice che quando una squadra vince anche senza brillare significa che è la sua annata, il Benevento ora è secondo a 46 punti dopo 26 partite, non se l’aspettava neanche il suo allenatore?

Io non faccio mai pronostici, penso al lavoro, alla crescita della squadra, io penso che oggi abbiamo fatto un’ottima partita contro una squadra come la Pro Vercelli che ci ha aggredito. Le punte hanno faticato ad entrare in partita con determinazione e giocate importanti, l’entrata di Ceravolo è stata decisiva perché ci siamo riposizionati come sappiamo.

Hai la sensazione che questa vittoria sia stata un po’ la consacrazione delle vostre ambizioni, da oggi siete lì e potete giocarvela fino alla fine, venerdì prossimo avrete il Bari in casa, un altro crocevia del vostro campionato?

Un altro test importante in un campionato lunghissimo, in cui non devi mai lasciar niente di intentato, stare sempre sul pezzo, noi stiamo bene fisicamente, quindi ci sono i presupposti, ma è chiaro che noi stiamo vivendo un momento importante che passa attraverso lavoro e sacrificio e convinzione di questi ragazzi. Io sono qui cercando di spingere al massimo quelle che sono le nostre potenzialità.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.