Baroni, poche parole: “Merito ai ragazzi, fatto qualcosa di straordinario”

78

Poche parole, misurate e contenute. Marco Baroni ha espresso il proprio pensiero durante l’incontro tenutosi in mattina per celebrare insieme al sindaco Mastella la promozione in serie A. “Non mi piace parlare, preferisco ascoltare o preferisco il silenzio“, ha dichiarato l’allenatore fiorentino, “cerco di non essere banale perché parlo principalmente con i miei ragazzi, con i miei uomini. In una squadra di club in un anno calcistico scorre tanta vita, ci sono tensioni, emozioni e sacrifici. Alla fine di questo percorso rimane un risultato, a volte positivo e straordinario, a volte negativo. Questa volta è stato straordinario per merito dei ragazzi. Sono fatto così, mi tengo dentro la vita trascorsa con questi calciatori“.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.