Baroni: “Bravi a limitare il Carpi”. E manda un messaggio ai tifosi

495

E’ un Marco Baroni soddisfatto ma cauto quello che si presenta ai microfoni di Sky Sport nel postpartita di Carpi-Benevento. Queste le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso.

Emergenza – “Bisogna pensare ai presenti, non agli assenti. Dispiace per gli squalificati, ma già il fatto che Ceravolo sia andato in campo è un ottimo segnale. Vuol dire che sta bene e che è pronto a dare una mano per una sfida così delicata. Per quanto riguarda Ciciretti spero che ce la faccia. E’ lì che sta soffrendo per questa distorsione alla caviglia ma mi auguro di averlo a disposizione, è un giocatore che ci ha dato tanto”.

Verso il ritorno – “Dobbiamo fare la gara con grande attenzione, con coraggio, non rinunciando mai a giocare. Guardo sempre all’avversario con rispetto, ma lo sguardo deve essere rivolto unicamente a noi stessi. Oggi abbiamo concesso poco, siamo stati equilibrati a parte qualche occasione. Non abbiamo altre caratteristiche rispetto al gioco corale, non possiamo snaturarci. Ci è mancata un po’ di profondità, ma la squadra ha giocato con le caratteristiche dei giocatori che aveva in campo e siamo stati veramente bravi a limitare il Carpi”.

Messaggio ai tifosi – “Quella beneventana è una tifoseria che è cresciuta con l’entusiasmo insieme a noi. Spero che vengano concessi posti in più, sappiamo che il Vigorito sarà sold out. Promettiamo ai nostri tifosi che daremo tutto, vogliamo regalare alla nostra gente e a noi stessi un grande sogno”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...