Auteri: “Risultato giusto, ma quegli episodi finali…”

251

Mister

Le occasioni fallite nel finale lasciano un po’ di amaro in bocca, ma l’analisi di mister Gaetano Auteri ai microfoni di Ottochannel al termine del match dello Zaccheria è più lucida che mai. “Ritengo il risultato giusto in quanto nella prima frazione non abbiamo aggredito bene il Foggia. Ritengo l’episodio che ha portato al rigore parato da Gori estremamente dubbio, ma più in generale la terna arbitrale non mi è piaciuta nella gestione della gara. Purtroppo siamo andati sotto nel punteggio a causa di un gran gol di Sarno che è stato bravo a mettere la palla all’incrocio dei pali“.

Il big match del terzo turno di ritorno ha riservato il veleno nella coda: “Quando la partita è diventata emotiva il Foggia ha perso gli equilibri mentre noi li abbiamo mantenuti. Abbiamo avuto qualche opportunità proprio per questo, ma ribadisco che il risultato è stato giusto. Riguardo al cuore, ritengo che possiamo fare ancora meglio di oggi. Abbiamo avuto diverse facce, abbiamo giocato anche con 4 punte passando alla difesa a 4. Abbiamo concesso poco al Foggia ma poi abbiamo alzato l’intensità della gara prendendo anche in mano la situazione nel finale“.

La chiusura è per i fattori extra-calcistici: “La gara era già particolarmente accesa, ma il problema è che non vedo addetti ai lavori tranquilli. Qualcuno deve fare un piccolo esame di coscienza, non voglio fare nomi e cognomi (Vacca?). Sono partite di calcio, credo che sia stato un bello spettacolo“.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...