Atletico Foglianise, lodevole iniziativa nelle scuole

65

LOCANDINA concorso disegnoSaranno circa 500 i bambini ed i ragazzi delle scuole materne, elementari e medie degli istituti scolastici di Castelpoto, Foglianise e Tocco Caudio chiamati a partecipare al concorso di disegno “Pepito ed Ermete –W Lo Sport”, organizzato dalla scuola calcio Atletico Foglianise in collaborazione con il Benevento Calcio e l’Istituto comprensivo Statale di Foglianise-Tocco Caudio. ”L’iniziativa – dichiara il Responsabile della scuola calcio Atletico Foglianise Antonio Mastrocinque – gode del patrocinio del CONI e del Centro Sportivo Educativo Nazionale ed ha lo scopo di avvicinare i bambini alla pratica dello sport nonché a testimoniare il valore educativo, aggregativo e formativo del calcio e dello sport in genere, in particolare quello giovanile.Un solo bambino su 10 in Italia pratica costantemente un’attività sportiva al quale si contrappone un alto livello di obesità infantile, una grossa problematica dei tempi moderni. La Campania in particolare detiene il primato in Italia per numero di bambini obesi o sovrappeso. L’ambizioso progetto è quello di affiancare le scuole per migliorare gli stili di vita infantili. Verranno consegnate nelle scuole dell’infanzia, elementari e medie ai bambini e ragazzi delle brochure contenenti: il foglio sul quale realizzare un disegno ispirato ad una favola o che abbia un tema che testimoni il valore educativo, formativo ed aggregativo dello sport; il regolamento, l’autorizzazione a partecipare da parte dei genitori,l’elenco dei premi e le modalità di partecipazione e votazione. I premi consisteranno in buoni spesa per l’acquisto di materiale sportivo e palloni da calcio. Inoltre sarà premiato il vincitore in assoluto che potrà portare tutta la sua classe ad assistere gratuitamente ad una partita casalinga del Benevento Calcio . Sul sito dell’Istituto Comprensivo Statale di Foglianise e Tocco Caudio e sulla pagina FB “Atletico Foglianise” verrà pubblicato nei prossimi giorni il regolamento per la partecipazione al concorso ed ogni altra notizia in merito.”

 

 

CONDIVIDI