Scelto l’arbitro di Spal-Benevento: tre espulsi nell’ultimo incrocio

82

Due stagioni dopo, il Benevento torna a incrociare la strada di Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta. Il fischietto pugliese è stato infatti designato per dirigere il match del “Paolo Mazza” contro la Spal, in programma sabato prossimo alle ore 15.

Illuzzi di MolfettaL’ultima volta che Illuzzi diresse il Benevento fu nella stagione 2014/15, in occasione del derby esterno con la Paganese. I giallorossi impattarono sul 2-2, rimontando per due volte la situazione di svantaggio grazie alle reti di Alfageme ed Eusepi su calcio di rigore. Una sfida vibrante, tanto che al novantesimo furono tre gli espulsi: Casadei e Bocchetti per i salernitani e Celjak per i sanniti.

Quattro complessivamente le sfide del Benevento dirette da Illuzzi. Poco incoraggiante il precedente della stagione 2013/14, quando furono i giallorossi a essere rimontati in casa della Salernitana. Il rigore di Mendicino e il gol partita di Vagenin in pieno recupero resero vana la rete del vantaggio messa a segno di Negro. Entrambi in Coppa Italia e al “Ciro Vigorito” gli altri due incroci: BeneventoSan Marino 1-0 e BeneventoTritium 6-5 (dopo i calci di rigore).

Gli assistenti saranno invece Lorenzo Gori di Arezzo, incontrato nel match vinto per 1-0 contro lo Spezia, e Dario Cecconi di Empoli, protagonista nell’1-1 di Latina. Il quarto uomo, infine, sarà Daniele Chiffi della sezione di Padova, arbitro della sconfitta del Benevento a Chiavari per 3-2 contro Entella.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.