Andria, a Bollino il pari non interessa: “Vogliamo vincere”

Il centrocampista prelevato dal Foggia è già proiettato al match con i giallorossi

216

bollinoLa sconfitta maturata tra le mura amiche contro la Paganese ha fatto suonare un ulteriore campanello d’allarme in casa Fidelis Andria. La squadra di D’Angelo, dopo la sosta natalizia, ha perso l’ardore e la semplicità di gioco che avevano caratterizzato la sua prima parte di stagione. L’assenza per infortunio di Strambelli, fantasista a tutto campo che tornerà in campo tra un mese a causa di una lesione muscolare, ha pesato non poco nell’assetto tattico pugliese. Tra gli innesti del mercato invernale si segnala Mauro Bollino prelevato dal Foggia, squadra in cui non stava trovando molto spazio. Come riportato da Tuttofidelis, la voglia di rivalsa si fa strada nel centrocampista palermitano: “Con la Paganese non è stata messa in scena una grande prestazione ma abbiamo subito il gol solo nel finale e bisognava evitare che accadesse”. Sulla sfida con il Benevento: “Loro hanno una rosa costruita per le zone alte della classifica. Sappiamo che andremo ad affrontare un’ottima squadra ma il nostro obiettivo è vincere”.

(Foto Pasquale Leonetti, TuttoFidelis.it)

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...