Andrea Sangiuolo: “Vinceremo il derby perché… abbiamo esperienza con queste partite”

102

asd-pallamano-benevento-junior-fasano-24-38-4Ci siamo, manca un giorno al derby tra Pallamano Benevento e Valentino Ferrara. Domani alle 19 al PalaFerrara del Rione Ferrovia i riflettori saranno tutti per le due squadre sannite iscritte al campionato di serie A. In casa giocheranno gli uomini di Rajic che punteranno su fattore campo ed esperienza nel tentativo di provare a far propria la stracittadina. Tra gli uomini più rappresentativi in casa giallorossa c’è Andrea Sangiuolo, vero e proprio jolly a disposizione del club di Carlo La Peccerella. Lo abbiamo intervistato per testare la situazione della sua squadra e per farci raccontare le sensazioni della vigilia. Oggi pomeriggio toccherà ad Antonio De Luca della Valentino Ferrara fare lo stesso.

Andrea, com’è l’atmosfera nel vostro spogliatoio?
“La vittoria di Palermo ci ha dato una spinta importante, siamo sereni. Abbiamo preparato la sfida come sempre e ci apprestiamo a viverla con grande fiducia ed entusiasmo”.

Avete perso Lo Cicero a causa di un brutto infortunio ai legamenti, come valuti la condizione fisica generale?
“Diciamo che in passato siamo stati meglio, ma tutto sommato la valutazione è positiva. Anche Petrichko ha recuperato dal suo infortunio e sono sicuro potrà darci una grandissima mano all’interno di una partita così delicata. L’infortunio di Lo Cicero ci ha causato un po’ di problemi in quanto facevamo molto affidamento sulle sue qualità, ma dobbiamo evitare di piangerci addosso perchè può rivelarsi controproducente”.

Dall’altra parte troverete una squadra che sta facendo molto bene, ti aspettavi un inizio così esaltante degli uomini di Nasta?
“Stanno vivendo un buon momento di forma e i recenti risultati sono lì a testimoniarlo. Producono un buon gioco e mi hanno sorpreso soprattutto nell’affermazione di Fondi. Non mi aspettavo una loro vittoria in trasferta in quel caso, ma sono riusciti ad approfittare di una giornata nera dei padroni di casa e dell’infortunio di Di Manno. Stesso discorso per la sfida interna contro il Noci. Vittoria meritata ma anche agevolata dall’assenza di Bobicic. I pugliesi non sono riusciti a completare in tempo il tesseramento del terzino e non hanno potuto schierarlo al PalaTedeschi. E’ uno che fa la differenza, e contro di noi purtroppo credo proprio che ci sarà…”

Quali sono a tuo modo di vedere i punti di forza dei prossimi avversari?
“Su tutti dico il portiere Randes e il terzino Pereira, due elementi che sono in grado di fare la differenza. In generale, la freschezza atletica potrebbe essere un vantaggio per loro. La nostra età media è notoriamente più elevata”.

Andrea, secondo te vincerete il derby perchè…?
“Perché sappiamo come si affrontano queste partite, abbiamo la giusta esperienza e il pubblico dalla nostra parte”.

Appuntamento a questo pomeriggio con l’intervista ad Antonio De Luca, terzino della Pallamano Valentino Ferrara

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...