Ancora una sconfitta per i Gladiatori Sanniti!

204

pallone rugbyPurtroppo dobbiamo registrare l’ennesima sconfitta nel campionato di serie A2 da parte dei Gladiatori Sanniti. I rugbysti sanniti escono sconfitti dal campo del Valpolicella Rugby con il risultato di 20 a 14. La consolazione di aver disputato una partita gagliarda e la conquista di un misero punto, non può lasciare soddisfatti i tecnici Antonio Fragnito e Alessandro Gramazio. Il rammarico per l’ennesima occasione sciupata è tanto. La partita poteva essere vinta, con un pò di convinzione e un pizzico di fortuna in più,  l’epiogo poteva essere positivo. Ora la situazione in classifica per capitan Valente e compagni si fà dura. Bisogna assolutamente tenere l’Asti (penultimo ad un solo punto dai Gladiatori) dietro, e l’occasione capiterà proprio domenica quando a Benevento arriverà proprio l’Asti. Ricordiamo che le ultime due classificate andranno in B e la terzultima e quartultima avranno lo spareggio per la permanenza o la retrocessione. Considerato che la quintultima (salvezza diretta) il Rugby Valpolicella ha 34 punti e i Gladiatori solo 18, non lascia molte speranze ormai di salvarsi direttamente. Bisogna concentrarsi e cercare di arrivare pronti e motivati a questo rush finale.

Notizie positive, certamente per il risultato, arrivano dal Rugby Benevento. I biancocelesti hanno sconfitto sul terreno amico di San Martino Sannita, il Rugby Gran Sasso con il risultato di 13 a 11. Vittoria sofferta e meritata per i rugbysti sanniti, capaci di lottare fino alla fine per conquistare punti fondamentali per la salvezza. Con questa vittoria il Rugby Benevento mantiene la terzultima posizione in classifica distaccando la Primavera Roma di due punti. Bisognerà conquistare altre vittorie per poter centrare la salvezza, obiettivo alla portata dei ragazzi di mister Porcaro.

CONDIVIDI