Ancora fermi i campionati

164

https://www.sanniosport.it/wp-content/uploads/pallone-rugby.jpgAnche domenica i campionati nazionali di rugby saranno fermi. Infatti l’Italia sarà impegnata sabato nella difficile (per non dire impossibile) trasferta nel mitico stadio di Wembley conto l’Inghilterra nel secondo turno del Six Nation. Sia in casa Gladiatori che in quella del Rugby Benevento, la sosta per la nazionale è forse venuta nel momento giusto. I mister Fragnito e Gramazio stanno facendo svolgere agli atleti un lavoro specifico, sia sulla resistenza atletica che sul piano tattico. Quello che tutti si aspettano, a questo punto, è una reazione forte di tutta la squadra, cercando d’ ora in poi di sfruttare tutte le possibilità per conquistare quanti più punti possibili. Gia alla ripresa del campionato, fissata per il 20 febbraio, i Gladiatori Sanniti sono attesi da una trasferta insidiosa in casa del Rugby Valpolicella. La formazione veneta, occupa la quintultima posizione in classifica  avendo però 30 punti, cioè 14 punti in più dei Gladiatori. Attualmente la posizione occupata dalla squadra veneta, rappresenta la salvezza e quindi la permanenza diretta in serie A. Ricordiamo, a chi non fosse a conoscenza della formula del campionato, che quest’anno, le ultime due formazioni in classifica, retrocederanno direttamente in serie B, mentre la terzultima e la quartultima saranno impegnate in spareggi salvezza contro le seconde classificate in serie B. Inutile dire quanto sarebbe importante vincere in casa del Valpolicella, poichè consentirebbe non solo di bloccare i veneti al quintultimo posto, ma di avvicinarli in classifica. Bisogna lasciare lavorare con tranquillità tutto lo staff tecnico e i giocatori, sperando in una reazione d’orgoglio che possa portare alla vittoria.

In casa biancoceleste, si lavora con grande impegno in vista della ripresa del campionato. Mister Porcaro stà facendo svolgere ai propri atleti un lavoro più atletico che tattico, tenendo presente, che la condizione fisica era la parte più importante da recuperare, visti gli infortuni avuti e le ultime prestazioni offerte. Anche per il Rugby Benevento, dopo la sconfitta di 8 giorni fà nel derby con la Partenope Napoli, ha messo la formazione sannita in una posizione di classifica precaria. Bisognerà invertire subito la rotta, gia dal prossimo impegno in casa contro il Rugby Gran Sasso. Siamo certi che la comitiva beneventana saprà ricompattarsi e immediatamente riprendersi con una vittoria!!

CONDIVIDI