Anche nel Carpi un’esclusione a sorpresa. Out un perno dei biancorossi

208

di gaudioSono diciannove i calciatori convocati da Fabrizio Castori, allenatore del Carpi, per la trasferta di Benevento. Nell’elenco come noto non ci sono lo squalificato Gagliolo e l’infortunato Concas, ma a spiccare tra le altre è un’altra assenza inattesa. Contro i giallorossi, infatti, non ci sarà l’esterno Di Gaudio, in settimana infortunatosi ad una caviglia e costretto a dare forfait per il match del Vigorito. L’allenatore biancorosso dovrà dunque fare i conti con un’altra defezione di lusso ma potrà accogliere a braccia aperte Fedato, appena arrivato dal Bari. Sarà proprio lui, con ogni probabilità, a prendere il posto di Di Gaudio nel 4-4-1-1 varato dal tecnico di San Severino Marche, che a questo punto spera vivamente in un debutto “monstre”. Di seguito i convocati e la probabile formazione ipotizzata dai colleghi de ilmostardino.it.

 

Portieri: Belec, Montipò, Petkovic;
Difensori: Letizia, Poli, Romagnoli, Struna;
Centrocampisti: Bianco, Bifulco, Crimi, Lollo, Mbaye, Mezzoni, Sabbione;
Attaccanti: Beretta, Fedato, Forte, Jawo, Lasagna.

Squalificati: Gagliolo (1).
Diffidati: Bianco.
Indisponibili: Blanchard (fuori rosa), Colombi, Concas, Di Gaudio, Pasciuti.

PROBABILE FORMAZIONE – In porta Belec. In difesa Struna, Romagnoli, Sabbione e Letizia. A centrocampo Fedato, Crimi, Bianco (o Mbaye) e Bifulco. In attacco Lollo a supporto di Lasagna.
CARPI (4-4-1-1): Belec; Struna, Romagnoli, Sabbione, Letizia; Fedato, Crimi, Bianco, Bifulco; Lollo; Lasagna.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...