L’amarezza di Mazzone: «Ripartiamo da tre qualità imprescindibili»

86

le-streghe-benevento-irpinia-sport-femminile-9L’ultimo match di campionato ha portato in dote un’amara sconfitta per Le Streghe Benevento. Le giallorosse sono state superate sul terreno di gioco della Virtus Partenope, palesando un passo indietro che dovrà far riflettere l’ambiente sannita come ammesso da Stefano Mazzone.

«Sono leggermente amareggiato, abbiamo mosso due passi indietro rispetto alle precedenti uscite e dovremo assolutamente rivedere qualcosa», si rammarica il giovane dirigente beneventano, «per quanto mi riguarda, alle ragazze dico tre cose: umiltà, spirito di dedizione e sacrificio di gruppo. Credo che siano questi i punti cardine dai quali ripartire».

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.