Chi è Alessio Sundas? Benevento non ha bisogno di altri problemi…

811

sundas beneventoBenevento Calcio nelle mire di un “imprenditore di spessore internazionale” rappresentato da un “noto operatore economico toscano”.
Nelle ultime ore si sta rincorrendo la voce di una proposta di acquisto fatta da un agente FIFA, tale Alessio Sundas a capo della Sport Man, una agenzia che si occupa
“…della gestione dell’immagine del calciatore e della promozione della scheda tecnica inviando la stessa a club di calcio sia in Italia che all’estero. La Sport Man è leder nella ricerca di sponsorizzazioni per club di calcio. Attenzione: contattate solo se calciatori professionisti o proiettati verso il calcio professionistico.”

Questa è la dicitura nelle informazioni sulla pagina Facebook dello stesso Sundas, che effettivamente è iscritto nel registro FIGC degli agenti FIFA dal giugno di quest’anno.
Le dichiarazioni fatte tramite comunicato stampa riguardo la suddetta proposta di acquisto sono le seguenti:

benevento

“Con una lettera ufficiale inviata ai dirigenti, a nome di un noto operatore economico toscano abbiamo manifestato l’interesse ad avviare una trattativa per l’acquisizione del pacchetti di maggioranza del Benevento Calcio. L’approdo del Benevento in Serie A è stato un evento storico ed importante per tutto il calcio del sud.

E’ stata la conferma che, attraverso programmazione e progetti seri, si può arrivare nell’olimpo del professionismo per confrontarsi con le big del football nostrano. E per questo traguardo sentiamo di rivolgere i complimenti alla dirigenza giallorossa. E’ ovvio che rimanere nel calcio che conta non è facile, servono massicci investimenti, il livello competitivo è sempre più alto.

La proposta che stiamo rappresentando a nome di un imprenditore di spessore internazionale intenzionato ad investire nel calcio, potrebbe rappresentare per il Benevento Calcio la possibilità di confermarsi ad altissimi livelli. La stagione è iniziata nel peggiore dei modi, la squadra campana ha inanellato sconfitte a raffica, pur non demeritando mai per impegno ed abnegazione.

Esistono margini per centrare l’obiettivo salvezza, una sontuosa campagna acquisti nella sessione invernale del calcio mercato potrebbe consentire di acciuffare la salvezza. Siamo pronti ad intervenire economicamente e tecnicamente, ci auguriamo che i dirigenti del Benevento Calcio ci concedano un incontro”.

benevento
L’ex presidente Pallotta

Parole che ricordano una vicenda simile, accaduta due anni e mezzo fa, quando il Benevento era ancora in Lega Pro, con l’avvocato beneventano Gianmaria Feleppa che si fece portavoce di una sedicente cordata araba che voleva rilevare la società giallorossa del presidente Oreste Vigorito. Alla fine non ci fu alcun seguito, e la società passò nelle mani del duo Fabbrocini-Pallotta, per poi ritornare un anno dopo nelle mani dello stesso Vigorito dopo la promozione in serie B.

Tornando ad Alessio Sundas, appena abbiamo sentito di questo interesse, e soprattutto il suo nome, il pensiero è subito corso a diversi servizi de Le Iene, programma Mediaset di Italia 1 che spesso smaschera truffatori su e giù per lo Stivale. E lo stesso Sundas aveva provato a più riprese, con una sua agenzia di modelle a truffare ragazze che volevano entrare a far parte del mondo dello spettacolo.

Sundas non è nemmeno nuovo ai tentativi di entrare nel mondo del calcio: in passato aveva provato a rilevare nientedimeno che la Fiorentina dalla famiglia Della Valle, ma le sue mire non si fermarono solo ai viola, toccando anche altre società come il Modena (recentemente escluso dalla serie C), il Pisa (per il quale molti dei suoi sostenitori sono intervenuti sulla pagina Facebook di Sundas intimandogli di stare alla larga dalla gloriosa società nerazzurra), il Treviso, e solamente quest’estate prima l’Ancona e poi l’Alma Fano Juventus.

sundas benevento
Sundas

Non essendo riuscito ad avvicinarsi a nemmeno una delle suddette società, ora il sedicente procuratore sportivo Alessio Sundas ha affermato di essere interessato (per conto terzi…) al Benevento Calcio, un’altra società che non ha attualmente alcun problema economico, bensì è in crisi di risultati essendo ultimo a 0 punti in serie A.

Questo “giochino” di farsi pubblicità accostandosi al Benevento Calcio lo avevamo già visto in sede di calciomercato, quando la matricola giallorossa un giorno sì e l’altro pure, veniva associato a calciatori sulla via del tramonto o semplicemente in crisi, pur di trovare un trampolino di lancio verso il calcio che conta.

Ai tifosi giallorossi tutti diciamo quindi di non prendere minimamente in considerazione questa “proposta d’acquisto” da parte di Alessio Sundas, poiché il passato dello stesso parla per sé, e perché non abbiamo bisogno di altri problemi oltre a quelli che già abbiamo attualmente.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.