L’Accademia Volley non sbaglia e batte il Futura Terracina

6
accademia volleyImportante vittoria per l’ Accademia Volley che nella settima gara del campionato di B2 femminile batte la Futura Terracina con il punteggio di 3-0 (25-19, 26-24, 25-14).

In una partita che aveva tutti i connotati del classico scontro salvezza e senza Padua e Cona, le giallorosse portano a casa tre punti preziosissimi al termine di una prestazione positiva che le ha viste condurre praticamente dall’inizio alla fine. Solamente nella seconda parte del secondo set la gara si è accesa grazie ad una clamorosa fiammata del Terarcina che, sotto 13-20, era riuscito a giungere fino al 24-24. L’ Accademia Volley è riuscita tuttavia a scampare il pericolo di una beffa e chiudere in pratica set e incontro visto che da quel momento in poi il match non ha più avuto storia.

Le giallorosse tornano così alla vittoria dopo quasi un mese all’asciutto e fanno un bel balzo in avanti in classifica anche in virtù dei risultati delle avversarie nella corsa salvezza. Terracina resta invece ultima e ancora senza vittorie: pur mostrando buona volontà stasera serviva qualcosa in più per avere la meglio su un’Accademia più efficace e determinata.

La cronaca 

BENEVENTO – Partita fondamentale per la classifica di entrambe le formazioni, tutte e due in zona retrocessione.

accademia volleyGli errori al servizio frenano l’Accademia in avvio di partita dove invece le giallorsse appaiono subito brillanti in attacco. Ben 4 dei primi cinque punti di Terracina sono infatti frutto di servizi sbagliati delle padrone di casa. Tuttavia l’efficacia degli attaccanti giallorossi mette subito il set in discesa per le beneventane che si trovano a condurre 13-5. Il vantaggio viene tutto sommato gestito senza affanni fino al 20-15. Terracina piazza tre punti consecutivi che sembrano riaprire il set, ma l’Accademia non si fa sorprendere e chiude 25-19.

Nel secondo set nulla di rilevante fino al 7-7 quando l’Accademia effettua il primo break portandosi avanti di tre lunghezze. Il vantaggio cresce con l’avanzare dei minuti (20-13): Terracina perde quello smalto che aveva mostrato nella seconda parte di prima frazione mentre l’Accademia trova con Morgia e Petruzzella buone fiammate. Il set sembra chiuso e invece accade l’impensabile. Le laziali hanno la forza di arrivare fino al 24-24 annullando anche due palle set dal 22-24. La clamorosa rimonta tuttavia si infrange nell’errore di Giorgia Sciscione prima e nel tocco vellutato di D’Ambrosio poi che regala il 26-24 all’Accademia.

accademia volleyIl terzo set diventa pura amministrazione per le padrone di casa. Scampata la paura e forte del doppio vantaggio, l’Accademia riesce ad acquisire subito un margine rassicurante sul Terracina che, pur provandoci fino alla fine, non riesce mai ad avvinarsi nel punteggio. Il parziale termina con un rotondo 25-14 che regala i tre punti all’Accademia.

Prossimo turno

Sabato prossimo l’Accademia sarà di scena in terra abruzzese dove affronterà la Virtus Orsogna (CH), protagonista di un bell’inizio di torneo e reduce dal quinto set di stasera contro la capolista Mesagne. Una gara quindi non facile per le giallorosse ma alla luce dell’equilibrio del campionato è lecito ugualmente attendersi qualunque risultato.

Tabellino

Accademia Volley: Padua ne, Petruzzella 8, Tufo, Migliardo 3, Morgia 18, De Cristofaro (K) 3, Grillo ne, Iannelli, D’Ambrosio 7, Dell’Ermo 9, Pisano (L), Ferrannini. All. V. Ruscello.

Futura Terracina (LT): De Petris ne, Chiappini 4, Montini 4, Vanno 10, Grimaldi (K) 2, Sciscione G. 8, Di Sauro (L2), Stefanelli (L1), Sciscione M. ne, Bagnara, Olleia, Orsi 7. All. M. Leonardi, Vice All. P. Troccoli.

Arbitri: Morena – Lanzilli.

[Giovanni Accettola  Area Comunicazione]