Play off? Macchè! Stasera si gioca anche la “prima giornata” della nuova serie B

727

Scherzi del destino, o per meglio dire scherzi del calendario. Nella sera in cui prendono il via i play off di serie B, cullando la speranza di lasciare i cadetti, si gioca anche l’antipasto del prossimo campionato.

Da una parte Cittadella e Carpi impersonificano il sogno delle sei “sorelle”, pronte a sfidarsi per compiere il grande salto. Dall’altra Pescara e Palermo saranno chiamate a onorare l’impegno nel posticipo che chiuderà la penultima giornata di serie A. Le formazioni di Zeman e Bortoluzzi si affronteranno senza avere nulla da chiedere alla classifica. In palio solo l’orgoglio, misto alla consapevolezza di dover tornare a lottare il prossimo anno per ambire all’Olimpo del calcio italiano. Una sorta di rassegnazione, mentre dall’altra parte si scenderà in campo con uno spirito decisamente diverso.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.