2a di andata, prossimo avversario del Benevento: Grosseto.

263

grosseto_benevento

Uscito vittorioso dal primo derby stagionale, il Benevento affronta la prima trasferta di questo campionato in terra toscana (ce ne saranno altre quattro con Pisa, Pontedera, Prato, Viareggio) contro il Grosseto, compagine che non ha mai affrontato nella propria storia, nemmeno nelle coppe italia e lega pro.
Grosseto che dopo la sconfitta alla prima giornata per 5-2 in quel di Pontedera (in gol Giovio e Obodo), occupa con 0 punti il penultimo posto in classifica (solo perchè l’Ascoli è a -1 per la penalizzazione).
Nessun precedente quindi con i grifoni, ma diversi sono i calciatori e gli allenatori che hanno indossato entrambe le casacche o seduto sulle panchine delle due squadre.

Ex giocatori e allenatori tra Benevento e Grosseto.
Gli ex della sfida saranno i nostri Mengoni e Som, e il terzino Formiconi nel Grosseto (a Benevento nel 2010-11).
Portieri:
Gabriele Aldegani.
Difensori:
Giovanni Formiconi, Cristian Galliano, Emanuele Martinelli, Vincenzo Maiuri, Andrea Mengoni, Francesco Siviero, Thomas Som.
Centrocampisti:
Vincenzo D’Isanto, Arrigo Dolso, Giuseppe Statella.
Attaccanti:
Giorgio Fogar, Joelson, Emiliano Melis, Alessandro Pellicori, Enrico Polani, Otello Voliani.
Allenatori:
Corrado Benedetti, Stefano Bianconi, Andrea Grassi, Graziano Landoni, Francesco Specchia, Guido Ugolotti.

Mercato e rosa del Grosseto.
Dopo la girandola di allenatori della scorsa stagione: prima Moriero (ora al Lecce), poi Somma, Magrini, Consonni, Menichini e infine di nuovo Moriero, il presidente Camilli in estate aveva promosso Francesco Statuto, già allenatore della primavera, e già in carica al posto di Ugolotti a maggio 2012. Ma l’esperienza pregressa nell’ambito casalingo non è bastata a Statuto, vista la batosta per 5-2 della giornata precedente a Pontedera, contro una neopromossa e per giunta in un derby; difatti Camilli all’indomani della sfida col Benevento, ha ingaggiato al suo posto Stefano Cuoghi che la stagione scorsa aveva portato il Viareggio alla salvezza e alla finale di coppa italia Lega Pro (persa poi contro il Latina).

Acquisti:
i difensori Burzigotti (Reggina), Dicuonzo (Juve Stabia), Legittimo (Lecce), Tedeschi (Cremonese), Terigi (Carpi); i centrocampisti Brenci (primavera del Siena), Bombagi (Piacenza), Colombi (Foligno), Gioè (Pavia), Onescu (Rimini), Ricci (primavera della Roma); gli attaccanti Montalto (Ascoli), Scappini (Pisa)
Cessioni:
il portiere Bremec (Cremonese), i difensori Barba (Empoli), Calderoni (Bari), Celjak (Padova), Cosenza (Pro Vercelli), Donati (Bayer Leverkusen), Feltscher (Losanna), Iorio (svincolato), Olivi (Mantova), Padella (Virtus Entella), Rigione (Catanzaro), Som (Benevento); i centrocampisti Brugman (Pescara), Crimi (Latina), Falzerano (Chievo), Foglio (Reggina), Jadid (svincolato), Mancino (Casertana), Mandorlini (Brescia), Quadrini (svincolato); gli attaccanti Coulibally (Tottenham), Gimenez (Bologna), Lupoli (Varese), Piovaccari (Steaua Bucarest), Soddimo (Frosinone).

La rosa attuale è dunque così composta.

Portieri:
Franza (’93) – Lanni (’90) – Pini (’96).
Difensori:
Biraschi (’94) – Burzigotti (’87) – Cipriani (’94) – Dalmazzi (’94) – Di Cuonzo (’85) – Formiconi (’89) – Legittimo (’89) – Tedeschi (’87) – Terigi (’91).
Centrocampisti:
Asante (’91) – Brenci (’94) – Colombi (’93) – Delvecchio (’78) – Esposito (’90) – Mancini (’90) – Marinelli (’94) – Obodo (’85) – Onescu (’93) – Ricci (’94).
Attaccanti:
Bigliazzi (’94) – Bombagi (’89) – Fanciulli (’97) – Gioè (’93) – Giovio (’90) – Montalto (’88) – Scappini (’88).

Probabili formazioni di Grosseto-Benevento.
Sono 20 i giocatori scelti da Cuoghi nella sua prima convocazione, assenti il portiere Franza, i difensori Biraschi, Cipriani e Tedeschi; i centrocampisti Brenci, Esposito, Mancini, e gli attaccanti Bigliazzi, Fanciulli.

Portieri:
Lanni, Pini.
Difensori:
Burzigotti, Dalmazzi, Dicuonzo, Formiconi, Legittimo, Terigi.
Centrocampisti:
Asante, Colombi, Delvecchio, Marinelli, Obodo, Onescu, Ricci.
Attaccanti:
Bombagi, Gioé, Giovio, Montalto, Scappini.

Schierata con un 4-4-2, questa dovrebbe essere la formazione del Grosseto:
Lanni; Di Cuonzo, Burzigotti, Biraschi, Legittimo; Asante, Delvecchio, Ricci, Bombagi; Scappini, Giovio. 

Infortunati i portieri Gori e Piscitelli, il difensore Signorini e l’attaccante Di Piazza; in più fuori Carretta per scelta tecnica, ecco i convocati di Carboni da parte giallorossa.
Da segnalare il ritorno dall’infortunio di Frasciello tra i difensori, la prima convocazione per il giovane Agyei tra i centrocampisti, e il ritorno dalle squalifiche di Montiel e Altinier.

Portieri:
Baiocco, Zummo;
Difensori:
Anaclerio, Ferretti, Frasciello, Mengoni, Milesi,  Som, Zanon;
Centrocampisti:
Agyei, Espinal, De Risio, Di Deo, Kanoute, Mancosu, Montiel, Vacca;
Attaccanti:
Altinier, Buonaiuto, Campagnacci, Evacuo.

Sempre schierata col 4-3-3, questa potrebbe essere la probabile formazione dei sanniti:
Baiocco; Zanon, Mengoni, Milesi, Som; De Risio, Di Deo, Mancosu; Montiel, Evacuo, Campagnacci.

Terna arbitrale.
A dirigere l’incontro, nuovamente alle 20.30 di domenica sera (in diretta streaming su Ottopagine) ci sarà il signor Marco Serra della sezione AIA di Torino; a coadiuvarlo ci saranno i signori Francesco Boz della sezione AIA di Aosta, e Davide Argentieri della sezione AIA di Viterbo.
Nessun precedente del direttore di gara, nè con il Benevento e né col Grosseto.

 

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.