1a di ritorno, prossimo avversario: Foggia

136

Finalmente si ritorna al calcio giocato!
Concluso esattamente prima di Natale il girone d’andata, il Benevento comincia quello di ritorno tra le mura amiche contro il Foggia. Gara che sarà trasmessa anche in diretta nazionale grazie all’emittente TeleFoggia presente sul canale 940 di Sky.

In questo campionato il Foggia ha racimolato 21 punti (1 di penalizzazione), frutto di 5 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte. Il computo dei gol fatti e subiti è in pareggio con 17 gol per parte.
Nelle sole gare in trasferta il Foggia ha colto 13 punti in 9 incontri: 3 vittorie, 4 pareggi (tutti nelle prime quattro trasferte) e 2 sconfitte.
Insomma una squadra corsara quella pugliese che reincontra i giallorossi per la terza volta in questa stagione, considerando anche il match di Coppa Italia Lega Pro conclusosi 1-0 per i satanelli con gol di Tomi su rigore.
Attenendoci dunque ai soli “scontri” di questa stagione agonistica al momento la situazione è di 1-1: due partite disputate entrambe a Foggia, con la vittoria in campionato del Benevento per 2-1 (Rinaldi e autorete di Cardin), e la su citata sfida di coppa.

Per quel che riguarda i precedenti di campionato disputati nel Sannio, questi sono 14 con 5 vittorie dei giallorossi, 8 pareggi e 1 sola vittoria del Foggia. Il Benevento comanda anche sulle reti segnate: 23 a 18.
L’ultima sfida disputatasi nella stagione scorsa, si concluse sul risultato pirotecnico di 4-3 (doppietta di Evacuo, D’Anna, e Clemente su rigore per i padroni di casa; doppietta di Farias e Sau per gli ospiti), con un Benevento che in 10 ha ribaltato il risultato di due reti a sfavore (dal 3-1 a favore del Foggia).

Reduci della sfida al “Ciro Vigorito” dello scorso campionato sono per il Foggia i soli Tomi, Marinaro e Agodirin; per il Benevento invece ci sono ancora Corradino, Siniscalchi, Pedrelli, D’Anna, Vacca, Grauso e La Camera. Solo gli ultimi tre però faranno parte molto probabilmente del match.

Nell’ultimo test probante prima dell’incontro di domenica, il Foggia ha impattato 1-1 sul campo del Bisceglie, impegnato nel campionato di Eccellenza pugliese, e fresco vincitore della Coppa Italia pugliese. Il gol messo a segno dal Foggia è stato ad opera di Giovio. Hanno giocato tutti gli effettivi ad eccezione di Tiboni, De Leidi (leggermente acciaccati) e Lanzoni (quest’ultimo influenzato). Da segnalare l’uscita prematura dal campo di Cruz per una leggera contusione.

Sul fronte mercato per ora il Foggia è fermo alla sola rescissione del difensore Coletti, accasatosi poi al Pergocrema.

Questa la rosa attualmente a disposizione del tecnico Paolo Stringara.

Portieri:
Botticella (’76) – Ginestra (’79) – Leo (’94).

Difensori:
Cardin (’88) –  D’Orsi (’91) – De Leidi (’91) – Frigerio (’92) – Gigliotti (’89) – Lanzoni (’88) – Tomi (’87) – Toppan (’90) – Traorè (’91).

Centrocampisti:
Bianchi (’92)  – Marinaro (’94) – Meduri (’91) – Molina (’92) – Perpetuini (’90) – Venitucci (’87) – Wagner (’91).

Attaccanti:
Agodirin (’83) – Cortesi (’92) – Cruz (’85) – Defrel (’91) – Giovio (’90) – Lanteri (’84) – Tiboni (’88).

Classifica cannonieri della squadra:
3 gol: Venitucci, Cruz.
2 gol: Agodirin, Lanteri.
1 gol: Gigliotti, Lanzoni, Meduri, Defrel, Giovio, Tiboni, Molina.

Il modulo adottato solitamente è il 4-3-3, e i titolari tenendo conto delle possibili defezioni potrebbero essere questi:
Ginestra; Cardin, D’Orsi, Traore, Tomi; Perpetuini, Molina, Venitucci; Agodirin, Giovio, Defrel.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.