Dell’Oste show nel derby con l’Epitaffio…

183

futsalPartita che nonostante gli obbiettivi raggiunti, si è svolta senza alcun timore di poter fare un passo falso. Ottimo Benevento, che rifila ai ragazzi della contrada sei reti, dimostrando un’ottima condizione fisica in vista dei Play-Off. Il Bomber Dell’Oste con una tripletta riesce ancora a far parlare di se, cosi come dicono la loro anche Zullo e l’ottimo Sferruzzi, che pecca solo nell’unico goal locale. Epitaffio che dopo l’esonero di Sparaneo, ha raggiunto la salvezza con qualche giornata d’anticipo arrivando privo di stimoli per quest’incontro. Partita che parte bene tra entrambe le parti, con Zullo capace di portare sul 1 a 0 la squadra di Catalano, che ripaga la fiducia del tecnico sannita. Poi è il giovane Aquino P a raddoppiare il risultato, prima che le squadre scendessero negli spogliatoi a bere un bicchiere di thè caldo.

Nella ripresa i sanniti non lasciano l’acceleratore, mettendo in difficoltà l’incolpevole Castiello. Panarese fa tre a zero, ma Ciullo risponde al sannita con un tiro che Sferruzzi calcola male, adoperando una vera e propria papera. Da qui alla fine dell’incontro è Dell’Oste show, tre goal uno più bello dell’altro.

Grandi meriti vanno alla società dell’Epitaffio per aver espugnato l’unica volta di questo campionato il campo “Libertà” e i più sinceri auguri per aver ottenuto la salvezza dopo essere risalito dalla serie D.

Adesso per il team del Ds.Bozzi ci sono i Play-off, la speranza è che si possa arrivare il più a lungo possibile per acquisire maggiore esperienza, per un gruppo formato da tanti ragazzi, e chissà…..togliersi qualche sassolino dalla scarpa 😉

CONDIVIDI