14a giornata d’andata (recupero), prossimo avversario del Benevento: Catanzaro.

404

catanzaro_benevento

Il cammino del Catanzaro in campionato.

1a Catanzaro – Viareggio 1-1 (Martignago)
2a Prato – Catanzaro 0-0
3a Catanzaro – Frosinone 1-0 (Martignago)
4a Lecce – Catanzaro 1-2 (Marchi, Fioretti)
5a Catanzaro – Pisa 0-0
6a  riposo
7a Nocerina – Catanzaro 0-4 (Tortolano, Fioretti, Uliano, Fioretti)
8a Catanzaro – Ascoli 1-1 (Benedetti)
9a Perugia – Catanzaro 2-1 (Fioretti rig.)
10a Catanzaro – Pontedera 1-0 (Fiore)
11a Grosseto – Catanzaro 0-1 (Fioretti)
12a Catanzaro – Salernitana 2-2 (Fioretti, Germinale rig.)
13a Gubbio – Catanzaro 1-1 (Benedetti)
15a Catanzaro – Barletta 1-1 (Fioretti)

7 reti: Fioretti (1 rig.)
2 reti: Martignago, Benedetti
1 rete: Marchi, Tortolano, Uliano, Fiore, Germinale (1 rig.)

Giocate 13 (5 vittorie, 7 pareggi, 1 sconfitta), 16 reti fatte e 9 subite.
In casa giocate 7 (2 vittorie, 5 pareggi, 0 sconfitte), 7 reti fatte e 5 subite.

Precedenti tra Catanzaro e Benevento.
I precedenti tra le due squadre sono ben 36, e tutti valevoli per gare di campionato (compresi i play-off); le due contendenti non si sono mai sfidate in coppa Italia (né nella maggiore, che in quella di Lega Pro). Il primo incontro tra le due squadre è molto datato: 1935-36 nel girone D di serie C. La gara d’andata si disputò a Benevento e finì 1-1, quella di ritorno finì invece con un perentorio 4-0 per il Catanzaro. Purtroppo non siamo riusciti a reperire dati e marcatori delle stagioni antecedenti la stagione 1984-95, quindi il computo delle statistiche totali partirà da quell’annata.

1935-36, Serie C gir. D:
Benevento – Catanzaro 1-1 [n.d.]
Catanzaro – Benevento 0-4 [n.d.]

1948-49, Serie C gir. D:
Benevento – Catanzaro n.d.
Catanzaro – Benevento n.d.

1949-50, Serie C gir. D:
Benevento – Catanzaro n.d.
Catanzaro – Benevento n.d.

1950-51, Serie C gir. D:
Benevento – Catanzaro n.d.
Catanzaro – Benevento n.d.

1951-52, Serie C gir. D:
Benevento – Catanzaro n.d.
Catanzaro – Benevento n.d.

1984-85, Serie C1 gir. B:
Benevento – Catanzaro 0-1 [87′ aut. Orati]
Catanzaro – Benevento 1-1 [39′ Petriello (B), 92′ destro (C)]

1986-87, Serie C1 gir. B:
Catanzaro – Benevento 2-0 [4′ Palanca, 88′ Tavola]
Benevento – Catanzaro 1-0 [36′ Birigozzi]

1994-95, Serie C2 gir. C:
Catanzaro – Benevento 0-0
Benevento – Catanzaro 1-0 [86′ D’Ottavio]

1995-96, Serie C2 gir. C:
Catanzaro – Benevento 3-1 [9′ Marchese, 12′ Campo rig., 59′ Libro rig. (B), 72′ Marchese]
Benevento – Catanzaro 1-0 [30′ Festa]

1996-97, Serie C2 gir. C:
Benevento – Catanzaro 1-2 [6′ Libro rig. (C), 32′ Sampino (B), 46′ Libro (C)]
Catanzaro – Benevento 0-0

1996-97, Serie C2 gir. C – Semifinale Playoff:
Catanzaro – Benevento 0-0
Benevento – Catanzaro 2-0 [12′ Aruta, 68′ Fiorini]

1997-98, Serie C2 gir. C:
Catanzaro – Benevento 0-1 [69′ Baglieri]
Benevento – Catanzaro 2-0 [6′ Passiatore, 80′ Passiatore]

1998-99, Serie C2 gir. C:
Catanzaro – Benevento 1-0 [55′ Marsich]
Benevento – Catanzaro 0-0

 1998-99, Serie C2 gir. C – Semifinale Playoff:
Benevento – Catanzaro 2-1 [7′ Bonacci (C), 37′ Petitto (B), 41′ Bertuccelli (B)]
Catanzaro – Benevento 1-1 [67′ Campo (B), 86′ Selva (C)]

2003-04, Serie C1 gir. B:
Catanzaro – Benevento 2-2 [9′ Zappella (C), 12′ Poziello (B), 17′ Corona (C), 48′ Vanacore (B)]
Benevento – Catanzaro 2-2 [1′ Biancone (C), 5′ Voria (B), 45′ Vanin (B), 52′ Corona (C)]

2006-07, Serie C2 gir. C:
Benevento – Catanzaro 1-0 [54′ Esposito]
Catanzaro – Benevento 2-2 [32′ Marasco (B), 44′ Bueno (C), 53′ Bueno rig. (C), 84′ Imbriani (B)]

2007-08, Serie C2 gir. C:
Benevento – Catanzaro 0-0
Catanzaro – Benevento 1-0 [72′ Falconieri]

2012-13, Lega Pro 1a div./B:
Catanzaro – Benevento 1-2 [15′ Germinale (B), 42′ Papasidero (C), 81′ Montini (B)]
Benevento – Catanzaro 2-0 [29′ Mancosu, 77′ Germinale rig.]

Totale gare giocate: 26
Vittorie Benevento: 9
Vittorie Catanzaro: 6
Pareggi: 9
Gol fatti Benevento: 25
Gol fatti Catanzaro: 20

Per quel che riguarda le sole gare giocate a Catanzaro, lo score è dunque il seguente:
Totale gare giocate 13
Vittorie Benevento: 2
Vittorie Catanzaro: 4
Pareggi: 7
Gol fatti Benevento: 10
Gol fatti Catanzaro: 14

Ex giocatori e allenatori tra Catanzaro e Benevento.
Attuali ex della sfida sono Salvatore Ferraro e Domenico Germinale, entrambi a Catanzaro, il primo addirittura capitano; e nelle fila del Benevento c’è il giovane Carlo De Risio, andato in prestito in Calabria proprio la scorsa stagione.

Portieri:
Roberto Mancinelli.

Difensori:
Giovanni Caterino, Luigi Corino, Tommaso Dei, Salvatore Ferraro, Pietro Mariani, Vincenzo Sgambato, Antonio Vanacore, Ronaldo Vanin

Centrocampisti:
Cristian Agnelli, Angelo Andreoli, Antongiulio Bonacci, Alessandro Bruno, Carlo De Risio, Domenico De Simone, Massimo De Solda, Franco Ermini, Fabrizio Ferrigno, Carmelo Imbriani, Vincenzo Maisto, Gregorio Mauro, Vasco Morelli, Luciano Orati, Angelo Orazi, Giovanni Venditto

Attaccanti:
Salvatore Bertuccelli, Arturo Bertuccioli, Sebastian Bueno, Nicola Coppola, Domenico Germinale, Francesco Libro, Claudio Piccinetti,

Allenatori:
Luigi Boccolini, Agatino Cuttone, Pietro Santin, Antonio Soda, Francesco Specchia.

Mercato e rosa del Catanzaro.
L’allenatore del Catanzaro è Oscar Brevi che a giugno ha preso il posto di Salvo Fulvio D’Adderio (che ad aprile aveva rilevato la panchina da Francesco Cozza).

[NOTA: Nelle parentesi se ci sono due squadre, la prima è la proprietaria del cartellino, la seconda invece è la squadra dove ha militato nell’ultimo campionato, o nella quale sta ora militando (in caso di cessione)]

Acquisti:
i portieri Bindi (svincolato Genoa/Latina), Scuffia (svincolato Melfi); i difensori Calvarese (Pescara/Paganese), Corso (Mantova), Ferraro (Ternana), Mariotti (Aprilia), Rigione (Inter/Grosseto); i centrocampisti Casini (Bologna/Prato), Marchi (Bologna/Frosinone), Uliano (svincolato Sudtirol), Vitiello (Bellinzona); gli attaccanti Germinale (svincolato Benevento), Martignago (Cittadella), Tortolano (Catania/Sorrento)

Cessioni:
i portieri Faraon (svincolato), Pisseri (Parma/Gubbio), Scerbo (svincolato); i difensori Borghetti (Sambenedettese), Conti (svincolato poi Casertana), Corso (Novese), Mariotti (Alessandria), Narducci (svincolato), Papasidero (Bisceglie), Sirignano (Gavorrano); i centrocampisti Castiglia (Reggina/Vicenza), Quadri (Mantova), Ronaldo (Empoli), Ulloa (svincolato poi Novese); gli attaccanti Bugatti (Novese), Carboni (svincolato), D’Agostino (Sampdoria/Pontedera), Marino (HinterReggio), Masini (Ascoli/Mantova)

Rosa 2013-14:

Portieri:
Bindi (’87) – Cannizzaro (’95) – Scuffia (’91).

Difensori:
Bacchetti (’93) – Calvarese (’92) – Catacchini (’84) – Ferraro (’83) – Mallamaci (’96) – Orchi (’93) – Rigione (’91).

Centrocampisti:
Benedetti (’90) – Casini (’92) – Fiore (’87) – Marchi (’89) – Russotto (’88) – Sabatino (’88) – Squillace (’89) – Uliano (’89) – Vitiello (’85).

Attaccanti:
Fioretti (’85) – Germinale (’87) – Martignago (’91) – Tortolano (’90).

Probabile formazione
Anche se nell’ultima sfida col Barletta Mister Brevi ha schierato un modulo molto offensivo 4-2-4, per il recupero col Benevento ipotizziamo possa usare un più “coperto” 4-3-3, che è anche uno dei moduli che ha più usato quest’anno comprese le variabili (4-3-1-2 e 4-2-1-3):
Bindi; Catacchini, Ferraro, Orchi, Sabatino; Fiore, Marchi, Vitiello; Germinale, Fioretti, Russotto.

Terna arbitrale.
Non cambia la terna arbitrale designata già per la partita poi rinviata a domani; dunque il signor Francesco Fiore della sezione AIA di Barletta dirigerà l’incontro aiutato dai signori Francesco Di Salvo della sezione AIA di Barletta e Nicola Favia della sezione AIA di Bari, in qualità di assistenti.
Il fischietto pugliese ha già diretto il Benevento in più occasioni: in questa stagione Gubbio-Benevento 2-2; nella scorsa in Prato-Benevento 1-1; e due anni fa in Pavia-Benevento 1-2. Precedenti beneauguranti quindi per i giallorossi sanniti, di contro per il Catanzaro sarà la prima volta con questo arbitro.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.